Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Mister Russo:”Comincia adesso il vero campionato”

ACERRANA: TELEMACO RUSSO PREPARA LO SPRINT:

“COMINCIA ADESSO IL VERO CAMPIONATO!”

A otto giornate dal termine della regular season, cresce l’adrenalina in casa Acerrana.
I granata, reduci dal pareggio a reti inviolate con il Real Qualiano, sono attesi dalla difficile trasferta sul campo di Casal di Principe, ospiti della Real Albanova, nella prima di una serie di gare da capogiro. Per uno scherzo del destino, infatti, il calendario ha conservato all’Acerrana gli scontri diretti tutti nel finale.
Real Albanova e Albanova Calcio, poi Casoria e Bacoli. Questi i quattro big match che attendono i granata in questo finale. Tutte gare in trasferta. Ma Telemaco Russo, tecnico granata, non è spavento, semmai è esaltato.: “Arrivati a questo punto il fattore campo conta a poco secondo me. Le squadre che lottano per i play off si equivalgono tutte. Saranno decisivi i risultati in questi scontri diretti”.
Il mister dell’Acerrana è carico a molla, consapevole di aver di fronte a sé un finale di stagione incandescente, così come piace a lui: “Il vero campionato comincia adesso, con gli scontri diretti al vertice della classifica. Delle otto gare che giocheremo, quattro saranno in trasferta. E che trasferte! Le più difficili del campionato, per chiunque. Ma siccome non ci reputiamo inferiori a nessuno, sappiamo che il fattore campo non inciderà, come non lo ha fatto mai fino ad ora, sulle nostre prestazioni.”
Si parte Sabato, con la prima di otto finali. I granata sfidano la Real Albanova, squadra arcigna, in piena lotta play off e ansiosa di affrontare gli acerrani. Per questo, il tecnico Russo tiene ad ammonire tutti sulle difficoltà di questa trasferta: “Conosco bene il valore di questa squadra. Già all’andata ci riservò non poche difficoltà. Arriva da una bruciante sconfitta sul campo del Cirgomme, sul quale anche noi abbiamo sofferto e non poco, e vorranno certamente rifarsi, specialmente davanti al proprio pubblico. Noi, però, non ci faremo trovare impreparati”.
Buone notizie arrivano dall’infermeria granata perché Carlo De Micco, bomber granata, è pronto al rientro: “E’ il recupero che ci rende più felici – afferma il tecnico granata – Carlo per noi è fondamentale, decisivo. Il suo campionato fino ad ora lo dimostra”. Parole al miele per il suo capocannoniere, con il quale il tecnico ha instaurato un ottimo rapporto, fin dai primi giorni del mini ritiro di Luglio; così come con Mimmo Panico, altra perla acerrana, che dopo le difficoltà iniziali sembra pian piano avvicinarsi alla condizione migliore: “Mimmo è il nostro capopopolo. Dai lui Acerra si aspetta sempre qualcosa in più e lui ha le carte in regola per essere decisivo in questo finale di campionato”.
Infine, una piccola digressione sull’obbiettivo, a poche giornate dal termine del campionato: “Sarebbe un errore guardarci davanti o dietro” conclude mister Russo. “Facciamo la corsa su noi stessi. Il Bacoli è imprendibile, lo è sempre stato; anche dopo aver perso contro di noi. L’obiettivo minimo resta quindi la possibilità di poterci giocare il primo play off in casa, cosa che potremo fare solamente arrivando almeno terzi”.

Fabio Sposito

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.