Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

117esimo Pellegrinaggio a piedi da Acerra a Pompei: “In preghiera per la fraternità, la pace e la cura del creato”

Sabato 13 e domenica 14 maggio 2023 la Messa conclusiva con il vescovo di Acerra, Presidente della Conferenza episcopale campana,monsignor Antonio Di Donna. Anche quest’anno migliaia di fedeli si recheranno da Acerra a Pompei per il tradizionale pellegrinaggio a piedi giunto nel 2023 alla 117esima edizione. L’appuntamento è organizzato dalla Società cattolica agricola del sacro cuore di Gesù da più di cento anni. Un lungo itinerario in preghiera per chiedere alla Madonna del Rosario la protezione delle nostre terre e in particolare del creato, la cui custodia è fondamentale ed essenziale per l’armonia tra le genti e le nazioni con la fraternità e la carità. I pellegrini cammineranno a piedi tutta la notte tra il 13 e 14 maggio per raggiungere il piazzale antistante la Basilica di Pompei alle sette del mattino della domenica, dopo essere partiti da piazza Castello in Acerra (Na) alle ore 20.00 della sera del sabato precedente. Saranno accolti nel Santuario dal vescovo di Acerra, presidente della CEC, Antonio Di Donna, e dall’arcivescovo di Pompei, Tommaso Caputo. Dopo la preghiera in Basilica si recheranno in processione al piazzale Giovanni XXIII, dove alle 9,15 di domenica 14 maggio monsignor Di Donna presiederà la Messa, con la benedizione dei frutti della terra portati dai contadini. Presente una folta delegazione di ucraini, che da anni aderiscono all’iniziativa. Molti quest’anno i profughi dai luoghi della guerra accolti dai loro connazionali. I pellegrini della diocesi di Acerra e i tanti ucraini che da anni aderiscono a questo antico appuntamento, saranno anche quest’anno accompagnati dai profughi arrivati in questi mesi da quelle terre tormentate dalla guerra, e invocheranno dalla Vergine di Pompei la pace, che insieme alla custodia del creato, devono diventare urgente priorità delle Istituzioni. Una delegazione di agricoltori accompagnerà i pellegrini per il tratto cittadino con i trattori e i mezzi di lavoro. Al pellegrinaggio partecipano i pellegrini Ucraini di Acerra, l’associazione sportiva “Libertas Atletica 88” di Antonio Zito, la Protezione Civile “Le Aquile” e la “Misericordia Acerra”.Partecipano altresì le associazioni agricole della Diocesi,l’associazione di agricoltori “ARIAMO”, l’associazione sportiva “Acerrana calcio”, i “Volontari anti roghi” di Acerra, i “Volontari Civici” di Acerra. E poi i pellegrini di Paolisi, provincia di Benevento, l’associazione “Laudato si’” di Pomigliano D’Arco, l’associazione ONLUS San Leonardo, i rappresentanti delle Istituzioni.

Antonio Pintauro

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.