Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Stompanato e company lasciano il movimento di Grillo e fondano: Acerra Viva!

Il percorso durato circa 5 anni nel Movimento Cinque Stelle di Acerra ha fatto maturare, nel gruppo storico del Meetup “Grilli di Acerra”, convinzioni e motivazioni che hanno portato a scelte ed azioni sviluppate sul territorio per la difesa dei diritti del cittadino; sempre attenti al rispetto dei principi fissati dal “Non Statuto” dello stesso Movimento.
Ma nell’ultimo periodo, in vista delle elezioni regionali, abbiamo assistito ad un’escalation contro tutti i canoni del Movimento generata dal Movimento stesso.Candidati eliminati senza giusti motivi, candidati eliminati dallo Staff e poi di nuovo reintegrati a discapito degli stessi requisiti di candidatura; per non parlare del Direttorio organismo calato dall’alto o dell’aiuto finanziario denominato “MicroCredito” che altro non e’ che un credito che diventa debito per le imprese con tanto di interesse e per di più gestito dal sistema bancario le stesse odiate dal Movimento.
A tutto questo andirivieni di incongruenze e di comportamenti da vecchia politica il gruppo del Meetup “ Grilli di Acerra” dice Basta !!
Non è tollerabile e non è nelle “corde” di chi al Movimento veramente ci credeva.
Il gruppo per coerenza preferisce lasciare il campo ai contendenti che, rinnegando la propria origine pentastellata, ambiscono a giocare alla politica del “Politichese”.
Il gruppo del Meetup “Grilli di Acerra” preferisce rimanere a guardia del proprio territorio confluendo nell’Associazione Politico Socio Culturale “Acerra Viva” nata dal desiderio di conservare immutata la volontà di continuare a credere in regole di coerenza e di propositivi progetti per la tutela dei cittadini e dell’ambiente.
A tal uopo l’Associazione “Acerra Viva” ha gia’ stretto accordo di collaborazione con un’associazione di ingegneri denominata UPIAL, (Unione Partenopea Ingegneri Architetti e Tecnici Laureati), per la realizzazione di progetti per la difesa del territorio e dell’ambiente come il progetto di monitoraggio della terra dei fuochi già presentato a diversi sindaci del territorio campano.
L’associazione “Acerra Viva” , nell’ottica della più ampia collaborazione, è aperta ad interagire ed a collaborare con tutti i soggetti, (associazioni, comitati, forze politiche, ecc.), che vogliano aprire nuovi orizzonti per il territorio di Acerra e si riserva, pur rimanendo fedele ai principi che hanno ispirato l’adesione al Movimento, la più ampia autonomia politica e sociale per poter garantire il bene della città e dei propri cittadini.
Tra non molto sara’ indetta una Conferenza Stampa pubblica per presentare il nuovo soggetto alla Citta’ di Acerra.

Da C.S.

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.