Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Firmato il contratto per il nuovo Stadio

Caserta. “Oggi scriviamo una pagina importante della storia della nostra città: sarà realizzato uno stadio innovativo, che consentirà alla Casertana di crescere e di raggiungere risultati sportivi sempre più importanti e che sarà aperto all’intera cittadinanza e avrà tante funzioni. Parliamo dello Stadio della Città di Caserta, un patrimonio dell’intera comunità, un’opera ad alta valenza sociale”. Così ha esordito il Sindaco di Caserta, Carlo Marino, in occasione della conferenza stampa, tenutasi presso la Sala Giunta del Comune, nel corso della quale è avvenuta firma del contratto per la costruzione del nuovo stadio della Città di Caserta. Accanto al primo cittadino, erano presenti il Presidente della Casertana FC, Giuseppe D’Agostino, e Antonio Ciuffarella in rappresentanza della società incaricata della costruzione del nuovo impianto sportivo.“Lo Stadio diventa un elemento importante – ha proseguito il Sindaco – di rigenerazione urbana nonché uno spazio sociale da vivere tutti insieme. Realizzando questa struttura, Caserta diviene esempio a livello nazionale: siamo la prima città che realizza un impianto nuovo, moderno, all’avanguardia grazie alla Legge Stadio. È una grande soddisfazione per tutti noi. Intendo ringraziare il Presidente della Casertana, Giuseppe D’Agostino, che ci ha sempre creduto e che sta investendo tanto per la nostra amata squadra, e il concessionario, che ha puntato su Caserta e ha proposto un progetto di ottima qualità”.“Con questa firma – ha dichiarato il Presidente della Casertana FC, Giuseppe D’Agostino – si scrive una pagina di storia non solo per la Casertana, ma per l’intero territorio. Una svolta che permetterà ai nostri colori di chiudere i conti con il passato e guardare al futuro con ambizione. Siamo già al lavoro per fare in modo che il progetto sportivo sia all’altezza di una struttura come questa. Abbiamo creduto fortemente in questo progetto, coscienti che solo così si potesse garantire un futuro da protagonista alla Casertana”.

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Parte a Napoli “l’Unità mobile di strada”

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.