Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Giro d’Italia Women: grandi nomi al via

Scatta domani con una cronometro di 15.7 km a Brescia la prima edizione della Corsa Rosa al femminile targata RCS Sport. Tra le 153 atlete che si daranno battaglia nel corso delle otto tappe ci sono due campionesse del mondo, Lotte Kopecky (strada) e Fem Van Empel (ciclocross), la campionessa italiana Elisa Longo Borghini e due terzi del podio dell’edizione 2023, Juliette Labous e Gaia Realini. Diretta tv su RaiSport HD, Rai 2 e Discovery+. RTL 102.5 sarà radio ufficiale.
Brescia, 6 luglio 2024 – Mancano meno di 24 ore al via del Giro d’Italia Women, organizzato per la prima volta da RCS Sport in partnership con la FCI – Federazione Ciclistica Italiana. Sono 876.7 i km che separano Brescia, dove la corsa scatterà con una cronometro indivuduale, da L’Aquila, sede del Grande Arrivo il 14 luglio. In mezzo ci saranno frazioni adatte ad ogni tipo di atleta, tra volate, muri e salite, per una corsa che si preannuncia emozionante e ricca di colpi di scena. Le 153 protagoniste (con la defezione di Megan Armitage della EF Education – Cannondale) della Corsa Rosa sono state ufficialmente annunciate, con grandi nomi della scena italiana e internazionale, e verranno presentate al pubblico a partire dalle 18 a Brescia. Dopo un anno di assenza, Lotte Kopecky torna al Giro d’Italia Women e lo fa indossando la maglia iridata di campionessa del mondo conquistata a Glasgow. Il suo 2024 è stato di livello assoluto, grazie ai successi ottenuti a UAE Tour Women, Paris-Roubaix, Tour of Britain e Strade Bianche Women Elite. Proprio sulle Crete Senesi Kopecky ha dato vita ad uno spettacolare duello con Elisa Longo Borghini, che da pochi giorni si è laureata per la quinta volta in carriera campionessa nazionale. E’ lecito inserire entrambe tra le pretendenti alla Maglia Rosa, che nelle ultime sette edizioni è sempre stata conquistata dalle olandesi Anna Van der Breggen e Annemiek Van Vleuten. Al via ci saranno due terzi del podio della scorsa edizione, Juliette Labous e Gaia Realini, che non nascondono grandi ambizioni così come Erica Magnaldi, Cecilie Uttrup Ludwig, Niamh Fisher-Black e Mavi Garcia. Lotte Kopecky non sarà l’unica campionessa del mondo presente al via in quanto a capitanare il Team Visma | Lease a Bike ci sarà Fem Van Empel, iridata nel ciclocross a Tabor. L’olandese sarà una delle atlete da seguire per la classifica della Maglia Bianca dove dovrà vedersela soprattutto con Neve Bradbury, seconda classificata sia all’UAE Tour Women che al Tour de Suisse.

    Condividi articolo:

    Ti potrebbero interessare
    In Evidenza

    Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

    Rubriche

    Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

    Iscriviti alla newsletter di
    Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

    Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

    Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.