Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Gli stracci vecchi di Acerra
non rientrano nella corrente artistica dell’Arte Povera! Di Pasquale Sansone

Acerra. In alcune città, come la nostra, spesso, la fantasia di chi amministra, supera la realtà.
I soggetti del “diversamente fantascientifico”, oltre a preparare la città alla “mobilità aerea”, giocando d’anticipo rispetto al resto del mondo, sono capaci, di credere e di far credere, “grazie” alla loro inadeguatezza politico, programmatica e organizzativa, che la discarica di “pezze vecchie”, posta a ridosso dei contenitori per il riciclo di indumenti vecchi, possa rientrare ufficialmente nella corrente artistica dell’Arte Povera. Siamo di fronte all’ennesimo arcano cittadino, ancora una volta frutto dei “visionari” che gestiscono la cosa pubblica!
Pur di “galleggiare”, costoro sono capaci di mistificare la realtà e di far passare l’incuria ed un cattivo servizio per decoro urbano, per come si presenta, come una bellissima opera d’Arte Povera.
Così assistiamo allo scempio degli stracci e degli indumenti vecchi, accantonati per ore a ridosso dei contenitori per la raccolta di abiti usati, che da alcune settimane e forse per mesi, fungeranno da oggetti ornamentali delle principali strade e corsi cittadini.
Prima che lo dicano gli altri, con estrema chiarezza lo diciamo noi: “vi state sempre a lamentare”.
I prototipi di raccolta di indumenti usati, installati sulle principali strade cittadine, sono semplici biglietti da visita per chi entra e per chi esce dalla città di Pulcinella. Essi stanno a ricordare a tutti che Acerra è il “Centro Regionale del Riciclo dei Rifiuti della Regione Campania”.

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sull’eccidio di Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.