Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Il nuovo Codice della strada

Ritiro della patente per chi usa il telefonino alla guida. Stretta sui neopatentati, che dovranno aspettare 3 anni prima di potere guidare auto di grossa cilindrata, “ergastolo della patente” di 30 anni per chi è recidivo all’uso di alcool o droga o commette reati gravi (come omicidio stradale e fuga). E ancora: stop alla sosta selvaggia dei monopattini, “alcolock” per bloccare gli ubriachi e sospensione della patente per chi usa il telefonino alla guida. Stop auto di grossa cilindrata ai neopatentati
I neopatentati per i primi tre anni non potranno guidare vetture di grossa cilindrata, oltre 95 cavalli, per evitare casi come quello in cui è morto il piccolo Manuel a Casal Palocco (Roma).
Con questa stretta si spera di inibire sul nascere le bravate di alcuni ragazzi e ragazze. Tolleranza zero per chi guida drogato o ubriaco.
Per i recidivi ci sarà la revoca della patente fino a 30 anni per reati particolarmente gravi e per chi viene trovato ripetutamente positivo a droghe o alcool. Se sei stato già condannato per aver guidato in stato di ebbrezza è previsto tasso alcolemico zero per mettersi al volante, con obbligo di montare sull’auto l’alcolock, il dispositivo che impedisce la messa in moto in caso di positività. Sarà maggiormente punito chi si mette al volante drogato: non servirà provare l’alterazione, basterà risultare positivi al test per la revoca della patente. Un minorenne senza patente e ubriaco o drogato non potrà prendere la patente fino ai 24 anni. Nuove regole per l’uso dei monopattini.
I nuovi obblighi per l’uso di monopattini: l’obbligo mini targa, adesiva, plastificata e non removibile; l’assicurazione dei conducenti per la responsabilità civile verso terzi; l’estensione dell’obbligo di indossare il casco anche ai conducenti maggiorenni; il divieto di circolazione contromano. E ancora: la circolazione sarà ammessa solo su strade urbane; scatterà il limite di velocità a 50 km/h; arriverà il divieto di sosta sui marciapiedi. Attualmente il testo completo del decreto non è ancora stato pubblicato e quanto riportato sopra rappresenta solo parte delle novità del Codice della Strada.

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.