Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

In nome della continuità: “arrangiatevi”

Acerra sedotta, bidonata e abbandonata dal duo delle meraviglie: Lettieri/d’Errico. Ad oltre un anno dall’ insediamento, nel nome di una continuità che ha oltremodo contribuito alla desertificazione di una città, a d’Errico, il sindaco prescelto da Lettieri, non si può nemmeno attribuire il famoso detto acerrano
‘A scopa nòva porta ‘o fruscìo”.
Se andiamo alla ricerca spasmodica del fruscìo, non si trova nemmeno a pagarlo a peso d’oro.
D’Errico non si è differenziato nemmeno nella programmazione estiva. Per chi resta in città, la musica è sempre la stessa e il motto per costoro, è : “arrangiatevi, perchè non c’è nulla da fare”.
Evviva d’Errico, evviva la continuità nel nome di Lettieri!

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.