Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

“La capacità del Vescovo Di Donna e il lavoro del Comitato rappresentano l’elemento di garanzia e di svolta per la città”

Acerra. Il 25 aprile 2022 in occasione della visita di Mattarella ad Acerra, il Presidente De Luca parlò di terra dei fuochi al passato e di territorio controllato, nel silenzio colpevole delle Istituzioni locali presenti. Oggi invece De Luca manifesta dei legittimi dubbi parlando di territorio “saturo”.
Intanto, l’ aspetto da sottolineare è che l’autorevolezza del Vescovo ha fatto in modo che si sia aperto questo primo spiraglio. La combinazione delle due cose, il lavoro del Comitato e la capacità del Vescovo, rappresentano in questo momento l’elemento di garanzia e di svolta per la Città ed evidenziano l’assoluta debolezza e forse incapacità di chi oggi rappresenta Acerra a livello politico ed istituzionale nei vari livelli locali e sovracomunali. Ancora una volta il popolo dimostra di essere più avanti dei propri rappresentanti e che l’azione collettiva può essere intesa come una riappropriazione del proprio futuro. In merito a questo, il Comitato non si fermerà fin quando non sarà definitivamente scongiurata la realizzazione della quarta linea e si ragionerà seriamente su un piano di dismissione dell’inceneritore.

Giovanni De Laurentis (Approfondimento sul prossimo Tablò cartaceo di Dicembre)

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.