Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Nico Denz vince la dodicesima tappa del Giro d’Italia. Geraint Thomas è ancora in Maglia Rosa

Rivoli, 18 maggio 2023 – Nico Denz (Bora – Hansgrohe) ha vinto la dodicesima tappa del 106^ Giro d’Italia, la Bra-Rivoli di 185 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Toms Skujiņš (Trek – Segafredo) e Sebastian Berwick (Israel – Premier Tech).
Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) conserva la Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.
RISULTATO DI TAPPA
1 – Nico Denz (Bora – Hansgrohe) – 185 km in 4h18’11’’, alla media di 42.993 km/h
2 – Toms Skujiņš (Trek – Segafredo) s.t.
3 – Sebastian Berwick (Israel – Premier Tech) a 3″
CLASSIFICA GENERALE
1 – Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
2 – Primož Roglič (Jumbo-Visma) a 2″
3 – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 22″ LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it  – Jonathan Milan (Bahrain – Victorious)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Davide Bais (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)
  • Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore di tappa Nico Denz ha detto: “È una vittoria davvero importante per me. Sono molto orgoglioso. Non sarei dovuto entrare nella fuga. Era compito di Patrick Konrad e Bob Jungels. Bob ha detto che non era al meglio e che preferiva risparmiare energie per aiutare Lennard Kämna domani, quindi ho dovuto sostituirlo in corsa. Quando mi sono guardato intorno nella fuga c’erano solo grandi corridori. La cooperazione nella è stata pessima, però mi sono ritrovato in testa. Conoscevo bene il finale e ho potuto sprintare come volevo.” La Maglia RosaGeraint Thomas subito dopo l’arrivo ha dichiarato: “Pavel Sivakov ha corso molto bene oggi, nonostante la caduta di ieri. È in buona forma. Spero che domani in Svizzera vada tutto bene e che io possa difendere la Maglia Rosa.”

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.