Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Primoz Roglic vince il 106^ Giro d’Italia. Mark Cavendish si impone nella tappa finale di Roma

Roma. 28 maggio 2023 – Primož Roglič (Jumbo-Visma) ha vinto il 106^ Giro d’Italia, indossando la Maglia Rosa di leader della classifica generale ed alzando il Trofeo Senza Fine.
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) e João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates).
CLASSIFICA GENERALE
1 – Primož Roglič (Jumbo-Visma)
2 – Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) a 14″
3 – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 1’15”. LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Primož Roglič (Jumbo-Visma)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it  – Jonathan Milan (Bahrain – Victorious)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Thibaut Pinot (Groupama – FDJ)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)

Il vincitore del Giro d’Italia Primož Roglič, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Mi è piaciuto molto pedalare per le strade di Roma, ma non sono ancora riuscito a rendermi conto di cosa significhi vincere il Giro d’Italia. Ho cercato di contenere le mie emozioni dopo quello che è successo ieri. Roma è una città spettacolare. Ogni vittoria è speciale e sono grato di averla ottenuta. Rimarrà nel mio cuore per sempre.”Mark Cavendish (Astana Qazaqstan Team) ha vinto la tappa 21, la Roma-Roma di 126 km.
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Alex Kirsch (Trek – Segafredo) e Filippo Fiorelli (Green Project – Bardiani CSF – Faizanè).
RISULTATO DI TAPPA
1 – Mark Cavendish (Astana Qazaqstan Team) – 126 km in 2h48’26’’, alla media di 44.884 km/h
2 – Alex Kirsch (Trek – Segafredo) s.t.
3 – Filippo Fiorelli (Green Project – Bardiani CSF – Faizanè) s.t.Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore di tappa Mark Cavendish ha dichiarato: “Sono felicissimo, è stata una giornata incredibile. I miei compagni di squadra hanno fatto un lavoro eccellente. La mia prima vittoria risale al 2008, essere di nuovo qui a braccia alzate è pazzesco. È stato molto bello vedere molti colleghi e amici come Geraint Thomas essere felici per me dopo il traguardo.”

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Vicenda Pellini: una penosa guerra di tutti contro tutti!

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.