Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Real Casalnuovo fuori dalla Coppa Italia di serie D. Sconfitta in casa dell’Angri

Il Real Casalnuovo è fuori dalla Coppa Italia di serie D per effetto della sconfitta per 3-1 in casa dell’Angri. Un risultato un po’ troppo pesante per quanto visto in campo. Ma anche questa volta i granata non riescono a finalizzare le occasioni create soprattutto nella ripresa che avrebbero decisamente cambiato volto alla gara. I padroni di casa si rendono subito pericolosi con le discese di Mansour che al 15′ si ritrova a tu per tu con Viola che esce bene e blocca. Al 19′ ancora Mansour che crossa dalla destra per Celiento che non inquadra la porta da pochi passi. Al 21′ si vede il Real con Castellano che dalla destra va al tiro che però viene deviato in angolo. Al 25′ arriva il vantaggio dell’Angri con Mansour che raccoglie un traversone dalla sinistra e fa 1-0. Il Casalnuovo si presenta in più occasioni in prossimità dell’area avversaria con Vivacqua e Castellano. Piga al 42′ serve Vivacqua ma interviene Scarpato. Dopo un minuto però arriva inaspettatamente il gol del raddoppio dell’Angri con un tiro improvviso dalla trequarti di Kljajic che sorprende tutti. Nella ripresa mister Esposito effettua tre cambi: fuori Castellano, Cannavaro e Sgambati per Carnevale, Sosa e Galizia rientrato dall’infortunio. Al 3′ Viola si rifugia in corner sul tiro di De Marco. Si salva il Real anche al 6′ con Celiento che non approfitta di una distrazione in difesa. All’ottavo la rete dei granata che riapre il match: Camorani lancia bene per Carnevale che di testa trova il gol del 2-1. Ma il 3-1 dei locali arriva come un fulmine a ciel sereno dopo appena due minuti. Il tiro insidioso di Giorgio va a nascondersi tra le gambe e ad infilarsi alle spalle di Viola. Entrano anche Reginaldo e Buchicchio e quest’ultimo al 32′ ci prova di testa da distanza ravvicinata. Ancora il Real al 36′ con Piga per Reginaldo che non impatta bene la palla di testa. Assalto all’area avversaria ma i granata non sono fortunati nel finalizzare i tiri. Neppure Pezzi anticipato in uscita da Scarpato e Bonavita con il tiro alto sulla traversa. Si conclude così il cammino del Real Casalnuovo in coppa. Adesso testa al campionato con la sfida di domenica allo stadio Iorio contro l’Akragas.

U.S ANGRI 1927 – REAL CASALNUOVO 2-0 (3-1)
U.S. ANGRI 1927: Scarpato, Cordato (29’ st Tipaldi), Virgilio, Picascia, Celiento (25’ st Di Mauro), Mane, Kjlajic (1’ st Spunticcia), Giorgio, Mansour (42’ st Costabile), De Marco, Sabatino (20’ st Marasco). A disposizione: Castellano, Herrera, Fabiano, Caropreso. Allenatore: Liquidato
REAL CASALNUOVO: Viola, Piga, Dore (25’ st Buchicchio), Pinna, Castellano (1’ st Carnevale), Camorani, Pezzi, Bonavita, Sgambati (1’ st Sosa), Cannavaro, (1’ st Galizia) Vivacqua (14’ st Reginaldo). A disposizione: Rossi, Morra, Corrado, Xheleshi. Allenatore: Esposito
ARBITRO: Petraglione di Termoli
ASSISTENTI: Claps di Potenza e Chiariello di Moliterno
MARCATORI: 25’ pt Mansour (A), 43’ pt Kjlajic (A), 8’ st Carnevale (RC), 10’ st Giorgio (A)
NOTE: AMMONITI: Sgambati (RC)

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Parte a Napoli “l’Unità mobile di strada”

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.