Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Scuola- Buoni libro: da Martedì 11 Luglio saranno erogati i fondi per il prossimo anno scolastico

Caserta. Saranno erogati a partire da martedì 11 luglio i fondi dei buoni libro. I beneficiari totali sono 2456, tra studenti delle scuole dell’obbligo e delle scuole superiori. I fondi messi a disposizione ammontano a oltre 512mila euro e i buoni sono riservati ai genitori o agli altri soggetti che rappresentano il minore, ovvero allo stesso studente se maggiorenne, appartenenti a famiglie che presentino un valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) 2022 in corso di validità rientrante in due fasce: la Fascia 1, con un ISEE da € 0 a € 10.633,00 e la Fascia 2, con ISEE da € 10.633,01 a € 13.300,00. Gli importi spettanti a ciascun richiedente saranno liquidati, a partire da martedì 11 luglio, con cassa (per chi non ha indicato l’IBAN corrispondente a un conto corrente bancario) al Servizio di Tesoreria del Comune di Caserta presso BPER, in corso Giannone, 90. Sono 310 coloro i quali dovranno recarsi fisicamente in banca a ritirare le somme e, a partire da martedì 11 luglio, dalle ore 8,30 alle 13, i buoni libro saranno consegnati a gruppi di circa 40persone al giorno. Si procederà in ordine alfabetico, secondo il seguente schema: martedì 11 luglio (da ACH a CAN), mercoledì 12 luglio (da CAP a DAV), giovedì 13 luglio (da DE a FERN), venerdì 14 luglio (da FERR a IZZ), lunedì17 luglio (da KUM a MOL), martedì 18 luglio (da MON a POL), mercoledì 19 luglio (da PON a TIB), giovedì 20 luglio (da TID a ZUD). A coloro i quali hanno fornito un IBAN, invece, i fondi saranno corrisposti, sempre a partire da martedì 11, con modalità accredito. “Finalmente – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – si è concluso l’iter burocratico e siamo pronti a erogare i fondi dei buoni libro, uno strumento di fondamentale importanza per tante famiglie. Abbiamo già dato mandato agli uffici comunali affinché i buoni libro relativi al prossimo anno scolastico vengano pagati entro il 31 dicembre 2023. La nostra priorità è sempre stata la vicinanza nei confronti di chi ha bisogno, specialmente in un momento di difficoltà come quello attuale”. “Tante famiglie casertane – ha aggiunto l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Enzo Battarra – attendevano da tanto tempo questo provvedimento, che rappresenta un aiuto molto importante per quasi 2500 studenti della nostra città. L’Amministrazione intende sempre dedicare grande attenzione ai temi sociali e della pubblica istruzione e nel giro di qualche settimana tutti gli aventi diritto potranno avere i fondi previsti”.

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.