Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Tim Merlier vince la diciottesima tappa del Giro d’Italia. Tadej Pogacar rimane in Maglia Rosa

Padova, 23 maggio 2024 – Tim Merlier (Soudal Quick-Step)ha vinto la diciottesima tappa del Giro d’Italia 107, la Fiera di Primiero-Padova di 178 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Jonathan Milan (Lidl-Trek) e Kaden Groves (Alpecin – Deceuninck).

Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) rimane in Maglia Rosa di leader della classifica generale.

ORDINE D’ARRIVO
1 – Tim Merlier (Soudal Quick-Step) – 178 km in 3h45’44”, media di 47.312 km/h
2 – Jonathan Milan (Lidl-Trek) s.t.
3 – Kaden Groves (Alpecin – Deceuninck) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) 
2 – Daniel Felipe Martinez (Bora – Hansgrohe) a 7’42”
3 – Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) a 8’04”

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate e realizzate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e ITA Italian Trade Agency – Jonathan Milan (Lidl-Trek)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Tadej Pogacar (UAE Team Emirates)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, nati dopo il 01/01/1999, sponsorizzata da Eataly – Antonio Tiberi (Bahrain Victorious)

CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Tim Merlier ha dichiarato in conferenza stampa: “Ho dimostrato ai critici che ho le gambe per vincere anche nella terza settimana. La vittoria arriva da un grande lavoro di squadra, con Alaphilippe e Lamperti che mi hanno tenuto sempre ben coperto. Ero un po’ troppo dietro ai -2, così ho chiesto a Van Lerberghe di portarmi nelle prime posizioni all’ultima curva a gomito. Ho dovuto lottare per rimontare ma alla fine è andata bene così“.

La Maglia Rosa Tadej Pogacar ha detto: “Oggi è stata una tappa molto veloce, con un finale spettacolare. Sono felice che, andando così forte, abbiamo evitato la pioggia a Padova. Molano non è riuscito a dire la sua anche perchè è stato un finale molto caotico, però si è sacrificato tanto per me negli scorsi giorni. Il mio successo è il successo di tutto il team, e anche lui ne è consapevole. A Roma avrà un’altra chance”.

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.