Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Un pezzo ligneo dell’altare dove venne battezzato il piccolo Antonio Riboldi, il 16 Gennaio del 1923!

UN PEZZO LIGNEO DELL’ALTARE DOVE VENNE BATTEZZATO IL PICCOLO ANTONIO RIBOLDI, IL 16 GENNAIO DEL 1923!
Il 4 gennaio di quest’anno, il parroco don Damiano Selle, della Parrocchia Santi Gervaso e Protaso di Tregasio ( MI), invia ad Aldo Bertella, Direttore della Cooperativa Sociale Arcobaleno di Feltre (Belluno), un frammento di ligneo, di quella che fu un tempo la struttura dell’altare maggiore della chiesa parrocchiale di Tregasio, frazione di Triuggio.

Giornale Tablo Acerra 1

Don Damiano, nella lettera che accompagna il pezzo di ligneo della struttura dell’altare, scrive:”…Fu in questa chiesa, il 16 gennaio 1923, che il piccolo Antonio Riboldi venne battezzato da Don Davide Colli, e su questo altare celebrò diverse volte l’Eucarestia, sia come sacerdote rosminiano dal 1951, sia in seguito, come Vescovo di Acerra, quando, frequentemente, tornava volentieri nel suo paese natale.

Giornale Tablo Acerra 3

Confido che questo piccolo pezzo di legno possa trasmettere il tanto bene che quell’uomo di Dio ha saputo seminare nel nostro Paese, tanto nella sua piccola Tregasio, quanto nella sua ferita Acerra. E dal cielo continui ad intercedere per tutte le realtà che lo hanno conosciuto e stimato”.

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Vicenda Pellini: una penosa guerra di tutti contro tutti!

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.