Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

I profili dei due nuovi D.S.: Prof. Giovanni La Montagna, Prof.ssa Rosanna Bianco

I Profili dei due nuovi Dirigenti scolastici di Acerra: Prof. Giovanni La Montagna, Prof.ssa Rosanna Bianco.

Alla dirigenza di due istituti acerrani arrivano due professionisti figli di Acerra: il Prof. Giovanni La Montagna è il nuovo dirigente scolastico del Liceo e la Prof.ssa Rosanna Bianco arriva alla guida del Quarto Circolo Didattico. Ai neo Dirigenti giungano gli auguri della nostra Redazione per un proficuo ed eccellente lavoro.

Il profilo del nuovo Dirigente Scolastico, prof. Giovanni La Montagna

Il Prof. Giovanni La Montagna, si è laureato in Pedagogia e in Filosofia con Lode presso l’Università “La Sapienza” di Roma e specializzato in Filosofia presso l’Università “Suor Orsola Benincasa”.

Vincitore di diversi Concorsi a cattedra, dal 1988 ha iniziato da docente incaricato e poi dal 1991 è stato titolare della cattedra di storia e filosofia presso il Liceo “Alfonso M. dè Liguori” di Acerra.

Dal 2008 è Dirigente scolastico. Prima dell’Istituto comprensivo “Don Evasio Ferraris” di Cigliano (VC), poi del Liceo Artistico “Luca Giordano” di Aversa (CE) ed infine del Liceo “Niccolò Braucci” di Caivano (NA).

Dal prossimo 1° settembre dirigerà il nostro Liceo “Alfonso M. dè Liguori”.

Oltre ad avere un sostenuto curriculum professionale, collabora con i principali Atenei campani in progetti di orientamento universitario per i giovani liceali.

Il suo lavoro presso il “Braucci” di Caivano, ha reso il Liceo un importante presidio culturale, capace di assicurare risposte efficaci ai peculiari bisogni del territorio a nord di Napoli, offrendo competenze nei saperi, capacità progettuali e di ricerca, nonché un moderno curriculo improntato all’umanesimo scientifico.

Ha alle spalle una significativa esperienza politica: fondatore, insieme al prof. Domenico Brasile, del “Movimento per Acerra” prima e del Partito Popolare Italiano poi. Eletto consigliere comunale nel maggio 1995, assume la carica di assessore alle politiche scolastiche e culturali da dicembre 1997 a giugno 1999. Rieletto consigliere nel giugno 2004, esercita il mandato di assessore all’urbanistica.

Il profilo della nuova Dirigente Scolastica del Quarto Circolo Didattico, Prof.ssa Rosanna Bianco Rosanna Bianco si è laureata in Lettere col massimo dei voti e speciale encomio, ha cominciato la carriera di docente giovanissima, appassionandosi al mondo della scuola,  in cui ha rivestito, nel tempo, diversi ruoli e funzioni:  collaboratrice,  formatrice,  vicaria, senza mai perdere di vista l’impegno e la progettualità per la legalità  e l’inclusione sociale.

Neo dirigente scolastico per effetto di concorso ordinario, in servizio nel corrente anno s. a Roccamonfina (Alto Casertano),  da settembre assumerà la dirigenza del  IV Circolo Didattico di Acerra, scuola in cui ha lavorato per più di venti anni, in un rapporto di stima e di sinergia con i colleghi. “Lavorare nella mia città, per me sarà un privilegio perché mi consentirà di sommare alla passione per la Scuola, quella per il mio territorio,  mettendo a frutto anni di esperienza condivisa con associazioni, scuole ed enti della Città. Penso ad una scuola che sia innanzitutto un luogo di incontro e di crescita partecipata, in un clima sereno e fiducioso,  che dia a tutti la consapevolezza  che la realizzazione di un futuro più vivibile è nelle nostre mani e nella nostra capacità di cooperare concretamente.”

#DirettorePasqualeSansone

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.