Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Liceo “Bruno Munari” ha presentato la Terza Edizione del Premio “Certame di Pulcinella”

Acerra. Si è svolta la 3° edizione del Premio “Certame di Pulcinella”, organizzato dal Liceo: Artistico, Musicale e delle Scienze Umane “Bruno Munari” di Acerra, con l’obiettivo di valorizzare la sensibilità dei ragazzi nelle materie letterarie su valori fondamentali di pace, fratellanza, solidarietà, appartenenza ed amore per la propria terra e la propria storia. Questa manifestazione vive da tre anni grazie all’iniziativa del suo ideatore Prof. Michele De Martino, dal fattivo, proficuo e indispensabile supporto dato dal Dirigente Scolastico Dott. Geol. Umberto Boiano e dalla ottimale collaborazione posta da tutta la platea scolastica dell’Istituto.

Il Premio – articolato nelle sezioni poesia e saggio e distinto nelle tipologie “Maschera di Pulcinella”, “Medaglione di Pulcinella” e “Trofeo di Pulcinella” – ha visto la partecipazione di tutte le classi (1° e 2° biennio e classi quinte) di tutti gli indirizzi di studio dell’Istituto (Artistico, Musicale, Scientifico, Scienze Umane) , questa edizione ha riguardato il tema “La solidarietà, un messaggio di pace e d’amore per la vita”.

Il 27 maggio 2019, nella sede centrale dell’Istituto sito in Via A. Diaz, 43 di Acerra, sono stati consegnati i premi ai vincitori, in una coinvolgente cerimonia, arricchita dalle esibizioni della Compagnia Teatrale “Rostocco” di Acerra del Maestro Ferdinando Smaldone, degli alunni del Liceo Musicale, delle allieve della scuola di ballo “Flash Dance” di Acerra della Maestra Carmen Gioiosa, del Prof. Pasquale Peluso con musica e strumenti della tradizione celtica, dalla lettura delle opere vincitrici da parte dell’alunna Aurora Cocorullo nelle vesti di un ispirato Pulcinella e con la preziosa assistenza delle hostess e degli stewards scelti tra gli alunni del Liceo Artistico.

Per la sezione Poesia sono risultati vincitori gli alunni: Anna Crimaldi, Federica Iodice, Ruhamah Leonetti, Marisa Russo, Mattia Molino, Matteo Aricò, Pasquale Granata ed Antonio Volpicelli.

Per la sezione Saggio, sono stati premiati: Miriam Evangelista, Giulia Guercia, Marika Tortora, Serena Gianniello, Rosa Di Fiore, Edvige Sirignano, Maddalena Venturato, Di Buono Filomena, Assunta Ferrara, Antonio Perrone, Raffaele Sorvino.

Un raggio di speranza per il futuro di Acerra.

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.