Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

La Giornata della Legalità, giovedi 12 maggio

Acerra, presentata la “Giornata della Legalità” di giovedì 12 maggio 2016. 
“Un giorno di Legalità, per sempre nella Legalità”. Sarà questo lo slogan della “Giornata della Legalità” di Acerra, presentata oggi presso la Sala Giunta del Comune, in programma per giovedì 12 maggio 2016 e organizzata dalla Rete Scolastica della Legalità e dal Comune di Acerra. A dare maggiori dettagli sull’evento il Sindaco, Raffaele Lettieri, l’Assessore alla Legalità Domenico Paolella, il preside del Liceo “De Liguori” di Acerra, capofila della Rete, Carmine De Rosa, e la Dirigente della Scuola “Ferrajolo-Capasso” di Acerra, Annamaria Criscuolo. L’evento organizzato per il 12 maggio 2016 sarà cosi articolato: dalle ore 9 di giovedì 12, circa 2000 alunni percorreranno alcune strade della città verso lo Stadio Comunale, in “Marcia per la Legalità”, mentre nel pomeriggio, presso il Teatro Italia, una rappresentanza di alunni si confronterà con esponenti del mondo delle Istituzioni sui temi della Legalità.
Dal primo cittadino di Acerra un riconoscimento: «Qui ad Acerra da anni stiamo anticipando quello che è stato deciso ieri a Napoli dal comitato per l’Ordine e la sicurezza di Napoli e dal Governo per lottare contro l’illegalità e la camorra e cioè puntare sulla scuola e sulla cultura. Abbiamo anticipato questa scelta, puntando da anni alla collaborazione con la Rete scolastica per la Legalità e con le scuole. Stiamo facendo il nostro dovere, per preparare i nostri ragazzi al futuro. Famiglia, scuola e Istituzioni si stanno confrontando in continuo». Ai giovani studenti presenti il Sindaco ha detto: «Noi saremo in cammino con voi. Siete voi il cuore del cammino che voi state facendo e che noi sosteniamo. L’evento di giovedì è solo uno dei passi che facciamo insieme».
Il dirigente De Rosa ha poi spiegato: «Si tratta di un progetto che da inizio dell’anno scolastico sta coinvolgendo diversi progetti educativi, al centro c’è sempre l’alunno. Il giorno 12 maggio sarà l’intera comunità che condividerà questo lavoro». Dalla preside Criscuolo la conferma: «Il percorso della Legalità è un processo sistemico che investe tutte le scuole ed è stato realizzato insieme al Comune nel corso di tutto l’anno scolastico con un unico denominatore, promuovere la cittadinanza attiva. La nostra ambizione è portare i ragazzi verso il mondo valoriale positivo. Solo in questo modo potremo andare avanti nel migliore dei modi». Infine l’Assessore Domenico Paolella, già componente dell’organizzazione di “Organizziamo la speranza”, chiosa«Pensare ai ragazzi di Acerra in marcia per la legalità mi fa tornare alla parole di Paolo Borsellino quando disse che non aveva paura di morire perché le sue idee sarebbero state sostenute dalle giovani generazioni. Al dibattito con i ragazzi parteciperanno esponenti della lotta alla criminalità di Scampia e di Palermo, insieme ai Magistrati. Acerra diventerà così il punto di riferimento per la formazione dei ragazzi sul senso della legalità».

La Velina del Palazzo

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.