Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

FDI-AN : La seconda possibilità per il sindaco e per il consiglio comunale

FDI-AN: Potrebbe essere il titolo di un film, ma invece è quello che accade ad Acerra. Nelle ultime ore infatti, è stato votato alla camera il decreto “MilleProroghe”. Nulla di particolare se non fosse che durante le votazioni è stato approvato un emendamento che permetterebbe la riapertura dei termini per il mantenimento degli uffici di giudice di pace inseriti nel decreto di soppressione del ministero della Giustizia lo scorso Novembre. L’emendamento consente il differimento al prossimo Luglio dei termini entro cui i Comuni interessati possono ottemperare a quegli adempimenti richiesti, con oneri a carico dei comuni stessi, per il mantenimento delle sedi di Giudice di Pace.<br< Naturalmente il Decreto deve passare prima al Senato, ma nel caso di conferma sarebbe un’occasione d’oro per dimostrare sul serio quali siano le intenzioni di questa maggioranza, che tanto si era prodigata (solo quando ormai niente più si poteva fare) per mantenere sul territorio un presidio di Legalità che era fondamentale per Acerra, rivolgendo finanche al ministro della Giustizia Orlando, quando però il guaio era fatto.<br< Una splendida coincidenza anche per l’opposizione consiliare di Centro Destra (che anch’essa aveva messo inutilmente in moto tutti i loro referenti sovracomunali), che nel momento della discussione era pronta a rinunciare agli ormai noti gettoni di presenza, così come ha ricordato il capogruppo dell’NCD solo pochi giorni fa. Ecco quindi la seconda chance anche per loro, che di certo non potranno rimangiare la parola data e che quindi contribuiranno con i propri gettoni (che facendo qualche rapido calcolo andrebbero a coprire circa un quinto dei centomila euro necessari per mantenere gli uffici).
Speriamo che siano seguiti anche dalla maggioranza in questa iniziativa in quanto, analizzando lo scarso risultato ottenuto dalle commissioni, ci sembra il caso che i soldi dei cittadini vengano spesi in qualcosa di sicuro e concreto, che possa soprattutto dare dei veri benefici alla città sotto tutti i punti di vista, oltre a riportare un presidio di Legalità in una città che negli ultimi tempi ha visto una continua escalation di crimini.

Fdi-An Acerra – Il Portavoce DOMENICO CAMPOSANO

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.