Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Atti poco trasparenti

In data odierna, a firma dei consiglieri Laudando Antonio e Domenico Zito, nell’esercizio delle proprie funzioni di controllo, sono state presentate due interrogazioni consiliari urgenti su alcune questioni rilevanti che riguardano il piano triennale delle opere Pubbliche e più specificatamente:
• Il controllo degli atti relativi ai lavori di consolidamento dell’edificio scolastico di piazzale Renella “I° Circolo Didattico” e la realizzazione del parco pubblico di via Manzoni;
• Chiarimenti tecnico/contabili legati agli espropri dei suoli utili alla realizzazione dei lavori rientranti nella Città Sicura.
Le interrogazioni presentate si rendono necessarie, per i sottoscrittori, per due ordini di motivi: nel piano triennale delle opere pubbliche è stato inserito il consolidamento dell’edificio scolastico di Piazzale Renella come progetto esecutivo, ma al fine di una corretta e compiuta valutazione è necessario acquisire il computo metrico e il quadro economico completo dei costi per la realizzazione del progetto, tenuto conto anche che il consiglio dovrà approvare questo atto; Lo stesso piano triennale delle opere pubbliche è manchevole di progetti, motivo per il quale sono stati obbligati a chiedere chiarimenti all’amministrazione, al fine di valutare eventuali azioni politiche amministrative da attuare e per garantire sempre la massima trasparenza degli atti stessi.

C.S. Antonio Laudando – Domenico Zito

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.