Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Acerra. Il sindaco c’è?

Acerra. In queste ore, con la forza dei numeri, è stata sottolineata l’improduttività amministrativa al Comune di Acerra. Si tratta, in tutta evidenza, degli effetti di un blocco politico, ma anche della difficoltà, in questa particolare fase, dei vertici burocratici dell’ente di trovare nuovi assetti per la confusione “duale” del potere politico e definire nuove modalità operative a causa della mancanza di un Segretario Generale.
La Giunta Comunale dovrebbe guidare con autorevolezza i processi amministrativi, essendo posta dalla legge al vertice del potere esecutivo, ma è stata concepita essenzialmente per svolgere un ruolo di ratifica e, al massimo, di rappresentanza. Il Sindaco, in questo contesto paludoso, non mostra di possedere neanche una confusa strategia per affrontare e rimuovere le condizioni di blocco.
Il quadro descritto non è privo di conseguenze e può toccare direttamente interessi importanti della comunità, delle famiglie, dei cittadini. Segnalo, per agganciarci ad esempi concreti, a quanto si è verificato nel caso di due gare: il servizio di ricovero mantenimento, custodia dei cani randagi e la refezione scolastica. In entrambi i casi, i provvedimenti di indizione delle gare sono stati revocati in seguito alle segnalazioni degli operatori di settore per limiti e carenze.
Nel caso dei cani randagi il procedimento di affidamento del servizio si è potuto concludere in tempi ragionevoli anche per la contenuta dimensione economico finanziaria della gara. Desta, invece, anche alla luce delle recenti esperienze, maggiori preoccupazioni la questione della refezione scolastica, anche e soprattutto per l’enorme ricaduta sociale di questo servizio di primaria importanza.
Il Sindaco è chiamato dal peso delle circostanze ad indicare la strada.
Pasquale Marangio

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.