Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Acerra:“Fare e disfare è tutto un lavorare”

Acerra, la città priva di programmazione, “stecca” anche nell’organizzazione di manifestazioni a forte attrazione turistica, vedi l’evento della rievocazione storica di Sabato e Domenica prossima, con l’assalto al Castello, buttata lì, avvisando la città timidamente, solo qualche giorno prima; è stata organizzata inoltre, in concomitanza con la festa dei gigli di Nola. L’evento, bellissimo e piacevole, rientra nella logica di chi, da oltre un decennio, gestisce il potere in città con un solo obiettivo: “l’importante è fare, indipendentemente da come viene fatto”.
Così, arrivano centinaia di milioni di euro
per riqualificare la città, ma i lavori, approssimativi e deturpanti, nel silenzio assordante di associazioni e politici, cancellano il passato nel centro storico, “struppeiano” i corsi con un restringimento della carreggiata, che ha bloccato Acerra in ingresso ed in uscita in località “ponte di Napoli” ovvero Corso Italia.
Una città senza programmazione e con lavori approssimativi e fatti male, si gioca il futuro e impoverisce.

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.