Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Ancora una volta è il Vescovo a scuotere le coscienze sulla difficile situazione di Acerra

Ancora una volta, il Vescovo della città è costretto, in occasioni solenni e fortemente simboliche dell’anno liturgico, a scuotere le coscienze sulla difficili condizioni in cui versa la comunità di Acerra.
Fino ad oggi, questi accorati appelli, in linea di massima, sono caduti nel vuoto. Nella vita politica e delle istituzioni, infatti, sono in tanti, soprattutto i principali protagonisti del potere comunale, a soffrire queste “invasioni di campo”, avvertite come insopportabili ingerenze. Questo atteggiamento della politica locale è superficiale e naturalmente autoassolutorio.
Il Vescovo dimostra da tempo di avere piena e amara consapevolezza delle tante emergenze che attanagliano il territorio, da ultima l’emergenza sicurezza.
La politica e le istituzioni locali, invece, tranne sparute eccezioni, non riescono a mostrare senso della realtà, una capacità di reazione, la definizione di idee e di proposte.
L’unico orizzonte possibile per gran parte della classe dirigente della città rimane il destino personale.
Sono lontani gli appuntamenti elettorali. In questa prospettiva, l’insieme delle forze in campo, comunque collocate, dovrebbe impegnarsi nei prossimi mesi per affrontare le principali criticità sociali, dall’analisi alla proposta, indicando una strada da percorrere: ambiente, scuola, sviluppo economico e lavoro, sicurezza.
La politica dovrebbe essere questo, se non vuole ridursi ad un miserabile comitato elettorale permanente.

Pasquale Marangio

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Vicenda Pellini: una penosa guerra di tutti contro tutti!

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.