Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Botti e fuochi di artificio: emergenza sforamenti aria richiedono emissione ordinanza di divieto

Acerra. I consiglieri comunali di Coalizione Civica (Casoria Giuseppe, Catapane Domenico, La Montagna Fausto, Maietta Salvatore, Messina Salvatore, Nocera Antonio e Piatto Andrea) hanno chiesto l’immediata convocazione del Consiglio comunale con all’ordine del giorno una proposta di deliberazione che faccia indirizzo al Sindaco, alla luce degli sforamenti registrati dall’ARPAC nei primi 6 mesi del 2024 sulla qualità dell’aria, il cui numero è già al di sopra dei limiti di legge annuali, di emettere ordinanza che vieti “di esercitare, sull’intero territorio comunale, attività pirotecnica, accendere fuochi d’artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o mongolfiere di carta, meglio note come lanterne volanti, dotate di fiamme libere, nonché altri articoli pirotecnici, o simili. Per le trasgressioni al divieto si applicano le sanzioni previste dal comma 6, art. 10, della legge 21 novembre 2000 n. 353 e ss.mm.ii ed ogni altra norma vigente in materia”. L’atto deliberativo propone di far partire una campagna di comunicazione che faccia comprendere che le misure straordinarie si rendono urgenti in considerazione del peggioramento della qualità dell’aria anche in considerazione dell’emergenza climatica. “Il bollettino di lunedì 24 giugno sulla nostra qualità dell’aria, dopo che Acerra è risultato il Comune campano con l’aria più inquinata nel 2023 – dichiarano i 7 consiglieri comunali – ci impone l’adozione di ogni misura utile e, soprattutto, i controlli necessari. Su questo problema non ammettiamo ulteriori dilazioni, pronti a denunciare le omissioni che produco il reato di di inquinamento ambientale”.

C.S. : Coalizione Civica

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.