Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Democratici di Sinistra per l’alternativa:“l’inchiesta giudiziaria della DDA non giunge inattesa”

Acerra. L’inchiesta giudiziaria della Direzione distrettuale antimafia, per tanti versi, non giunge inattesa in una realtà, come Acerra, attraversata da una fragilità economica e sociale pronunciata e grave. In queste condizioni, il rischio che la criminalità possa assumere molteplici forme e incunearsi in ogni settore e ambito è nelle cose. Spetta, in ogni caso, alla magistratura e alle forze dell’ordine svolgere tutte le indagini necessarie, appurando la sussistenza di responsabilità penali che sono personali e vanno pur sempre provate.
La politica e, in particolare, le istituzioni devono tuttavia svolgere la propria parte fino in fondo, consapevoli che, da tempo, non provengono dal Comune di Acerra segnali netti di consapevolezza e impermeabilità.
L’ipertrofia delle preferenze elettorali sta a indicare chiaramente l’esistenza di patologie nella raccolta del consenso e forme di distorsione democratica, proprie di sistemi quantomeno clientelari. In questa prospettiva, è grave, per esempio, non aver tratto ancora l’unica conclusione politica accettabile, lasciando in Consiglio Comunale un componente condannato, anche in secondo grado, per una truffa, attuata nell’esercizio dei compiti istituzionali, ai danni dell’ente.
Spetta al Sindaco di Acerra, assumere, a partire dal Consiglio Comunale già richiesto dall’opposizione, una forte ed intransigente iniziativa politica di rottura con queste pratiche e fornire segnali inequivocabili della propria volontà di cambiamento.
Le dimissioni dell’assessore rassegnate in queste ore sono state inevitabili, politicamente un atto dovuto.
Non basta e di certo non può bastare qualche rimpasto della giunta, richiesto con qualche malcelato interesse di bottega, per estirpare ogni potenziale ramificazione della criminalità nella vita pubblica e l’affermazione del valore fondante della legalità.
La legalità, l’imparzialità dell’azione amministrativa, l’efficienza dei servizi, infatti, devono diventare davvero il reale orizzonte della vita comunale. Da troppo tempo questo orizzonte si stenta a intravedere.
Proprio per questo motivo occorre lavorare e impegnarsi per costruire ad Acerra e per Acerra una vera, larga e profonda alternativa.

C.S.:Democratici di sinistra per l’Alternativa.
Acerra

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.