Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

D’Errico ha affidato il proprio destino personale, politico e istituzionale al Presidente del Consiglio!

Acerra. Domani, è previsto il Consiglio Comunale sulla quarta linea del termovalorizzatore.
L’orario prescelto è un caldissimo “incentivo” a rimanere a casa. La partecipazione, soprattutto per chi ha deciso l’orario della convocazione, non è auspicabile, ben sapendo di essere sovraesposto in prima persona e per ragioni familiari.
Il sindaco della città si associa e si accoda, per preoccupazioni analoghe, ma soprattutto per non ostacolare i disegni del Presidente del Consiglio Comunale a cui ha affidato, in tutto e per tutto, il proprio destino personale, politico ed istituzionale.
La partecipazione e la mobilitazione della città, in realtà, non dovrebbero destare tutte queste inquietudini. Da tempo, ormai, le dinamiche del conflitto sociale e politico ad Acerra si sono assopite. Sebbene la città stia affrontando da anni una profonda e drammatica crisi economica, non opera attivamente nessuna organizzazione che lotta per un lavoro, per conseguire un sostegno al reddito o per fronteggiare le necessità delle famiglie che versano in uno stato di difficoltà.
Le problematiche ambientali, negli anni della lotta contro l’inceneritore, hanno registrato un attivismo marcato della società civile che si è andata articolando in varie espressioni e sigle, che si sono fortemente battute, anche attraverso un atteggiamento profondamente esigente verso la classe politica e dirigente, per tutelare la città.
Oggi non è più così.
Tutto è stato normalizzato e narcotizzato: per stanchezza, per un comprensibile senso di impotenza, almeno si spera.

Pasquale Sansone

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Vicenda Pellini: una penosa guerra di tutti contro tutti!

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.