Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

“La mancata adozione di una deliberazione di formale adesione alla manifestazione impedisce la presenza del gonfalone e non consente al Sindaco di rappresentare con la fascia”

Salvatore Maietta(Coalizione Civica): abbiamo un Sindaco che lavora per dividere. Perché?

“Ieri sera è stata la prima volta che siamo chiamati dal Sindaco a confrontarci su un problema della città. Né sul Piano Urbanistico Comunale, né su Sicurezza Pubblica, su nessuna questione ambientale, compreso la quarta linea e la nuova Autorizzazione Integrata Ambientale, siamo stati messi in grado di poterci confrontare – ha dichiarato ieri sera Salvatore Maietta, che ha guidato la delegazione dei 7 consiglieri comunali di Coalizione civica, insieme ad Antonio Nocera, alla riunione dei capigruppo –ed è solo grazie all’impulso del Comitato, e alla mia decisione di non partecipare ai teatrini del Presidente del Consiglio comunale, se la riunione si è tenuta”. “Il Sindaco ha dichiarato fin da subito l’inutilità di un’adesione formale del Consiglio comunale alla manifestazione del 14 ottobre – aggiunge Maietta, che è anche Vice Presidente del Consiglio comunale – ritenendo superfluo un nuovo Consiglio comunale: da uomo delle istituzioni non comprendo la sua volontà di dividere la città, nessun Sindaco dal 2004 ad oggi ha lavorato per delegittimare il Consiglio comunale. E’ evidente che il suo è un NO alla quarta linea solo di facciata e ciò mette in difficoltà la nostra Comunità che non sa che farsene di un Sindaco così”. “La mancata adozione di una deliberazione di formale adesionealla manifestazione, lo dico da Vice Presidente del Consiglio comunale, impedisce la presenza del gonfalone e non consente al Sindaco di rappresentare con la fascia, così come al Presidente del Consiglio comunale – conclude Maietta – gli organi comunali, così come correttamente fatto rilevare anche dal Comitato durante la riunione. Le adesioni sono individuali, politiche, ma non istituzionali. Chi parlerà non ci rappresenterà e su questo chiediamo al Comitato di essere molto attento anche alla forma. Detto ciò, faccio appello alla partecipazione perché ”.

C.S. :

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Parte a Napoli “l’Unità mobile di strada”

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.