Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

Lettera aperta al Sindaco Tito d’Errico di Pasquale Marangio

Acerra. Nell’impegno pubblico si affrontano passaggi dolorosi. Si presentano, punto. Leggo che nella serata di ieri la maggioranza si sarebbe riunita per discutere dell’opportunità di far dimettere l’assessore al contenzioso.
Sindaco, con amicizia, questa riunione delegittima la funzione che ricopre e i poteri che esercita. Ho l’impressione che qualcuno nella maggioranza voglia ottenere questo logoramento. La sentenza del TAR scopre l’acqua calda, ma di fatto squarcia ogni velo di ipocrisia e opportunismo. La nomina e la revoca degli incarichi di giunta sono prerogative proprie ed esclusive del Sindaco. Non è giusto dare l’impressione di subire condizionamenti o indicazioni, in particolare in questo momento.
La situazione è semplice. Il Sindaco, di fronte ai fatti, deve revocare il mandato all’assessore con immediatezza. Alla maggioranza si possono offrire, un secondo dopo, diversi sbocchi: azzeramento di tutte le deleghe, verifica dell’esecutivo o le dimissioni del sindaco.
Sindaco, in questo momento, è difficile trovare consigli disinteressati nella maggioranza. Ascolti solo la propria coscienza e il proprio istinto.

Lettera Aperta al sindaco Tito d’Errico di Pasquale Marangio

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Parte a Napoli “l’Unità mobile di strada”

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.