Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

PIATTO (XAcerraUnita): «Gli arresti di oggi gettano ombre sulla giunta, ora il sindaco intervenga».

«Esprimo il mio più sincero plauso alle Forze dell’Ordine per come stanno operando sul nostro territorio – dichiara Andrea Piatto, capogruppo di “X Acerra Unita” – ed è importante che lo Stato operi con la più stretta collaborazione di chi, dentro le istituzioni, cerca di affermare etica e trasparenza. Gli arresti di stamane (sette persone, una delle quali collegata con un assessore comunale) coinvolgono indirettamente anche la giunta, sommandosi a casi già noti di eletti che hanno gravi problemi con la giustizia. Il sindaco continua a girarsi dall’altra parte e non comprendere che le istituzioni, per essere credibili, non solo devono essere refrattarie a ogni condizionamento, ma debbono anche apparire come tali. In un Comune dove 2 Segretari Generali sono scappati, e ancora oggi non viene individuato il sostituto, che riceve visite quotidiane dalle Forze dell’Ordine per gli esposti che abbiamo prodotto – conclude Piatto, già candidato sindaco sconfitto alle lezioni del 2022 – è urgente un’azione che il primo cittadino non è capace di fare. A quanti mi hanno rinfacciato che in campagna elettorale io non abbia voluto fare alleanze con altri soggetti che si erano resi disponibili, oggi ricordo che bisogna vincere per governare a testa alta e che per cambiare la città non si possono fare accordi di basso livello».

Andrea Piatto – XAcerraUnita

Tags

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Terra dei Fuochi. Riunione interprovinciale ad Acerra

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.