Giornale Tablò

Il giornale della Campania

Giornale Tablò – Il giornale della Campania

News da Dimaro Folgarida

Dimaro/Folgarida. A Casa Napoli domani arrivano gli azzurri di Spada che puntano all’oro alle Olimpiadi di Rio. A lezione de fendenti ed affondi dal napoletano Sandro Cuomo, oro Atlanta 96.
La seconda giornata del ritiro del Napoli a Dimaro- Folgarida, è iniziata con esercizi atletici . Poi è seguito un lavoro tecnico-tattico differenziato per difensori, centrocampisti e attaccanti, intervallato da ulteriore lavoro atletico.
Un cielo azzurro con sole e temperatura dai connotati decisamente partenopei, se pur con le Dolomiti di Brenta sta accompagnando il Napoli in questa prima domenica di lavoro in Trentino della squadra di Sarri. E altrettanto calienti sono apparsi i tifosi ancora una volta pronti ad animare questa splendida area di vacanza per seguire l’inizio della stagione della squadra azzurra. Cori di incitamento e applausi non sono mancati dando un sapore di allegria alla mattinata. E in settimana la valle si animerà ulteriormente come confermano numerose prenotazione già arrivate negli ultimi giorni alla strutture ricettive.
Il menù della giornata ha proposto esercizi atletici, tattici e la tradizionale partitella pomeridiana (ieri impreziosita dal primo gol stagionale di Callejon, che ha infiammato i tifosi). Domani il campo di gioco si trasformerà in una sorta di pedana per accogliere la nazionale italiana di scherma guidata dal napoletano Sandro Cuomo, già campione olimpico di Spada alle Olimpiadi di Atlanta 1996. La presenza della nazionale italiana di spada non è casuale: sono tre anni che gli azzurri svolgono il ritiro estivo a Mezzana, sempre in Val di Sole, per preparare i grandi eventi internazionali sotto la guida di Cuomo e con risultati molto positivi. E ovviamente i tifosi si augurano che l’incontro possa essere utile in Campionato e nei momenti topici della stagione quando la squadra di Sarri dovrà certamente ispirarsi agli schermidori per affondare gli avversari a suon di fendenti e affondi.
Ai Giochi brasiliani Rossella Fiamingo sarà l’unica azzurra in gara nella prova di spada femminile individuale, in programma il 6 agosto e che segnerà l’esordio del programma di scherma. Nella gara maschile il CT Sandro Cuomo schiererà Enrico Garozzo, Paolo Pizzo e Marco Fichera. Nella prova a squadre, che si svolgerà il 14 agosto nell’ultimo giorno di scherma a Rio 2016, il Commissario tecnico potrà contare anche su Andrea Santarelli. Ma aldilà di quella che può sembrare una visita di cortesia vi è legame non molto conosciuto tra il Calcio Napoli e il mondo delle pedane di scherma: tra i giovani azzurri promettenti del fioretto vi è infatti Lorenzo Nista, figlio del preparatore dei portieri e riuscito nelle ultime stagioni a mettersi particolarmente in luce.
E in tema di grandi interpreti napoletani non va dimenticato l’attore Gino Rivieccio che sarà protagonista dello show in calendario martedì sera 12/7 in piazza Madonna della Pace a Dimaro. Un appuntamento capace di fondere sport e spettacolo, calcio e cultura napoletana. Gino Rivieccio ha sempre accompagnato l’emisfero Napoli, e da tifoso verace ha narrato le varie epopee della squadra azzurra dai tempi di Maradona ad oggi deliziando il pubblico con gag memorabili e appassionate che lo hanno reso uno dei più elevati esponenti dello spettacolo e dell’arte napoletana. La sua ultima creazione è la strepitosa imitazione di Maurizio Sarri, grazie al quale ha dovuto riprendere a fumare.
Grande interprete della comicità napoletana attraversata con profondità e filosofia, Rivieccio è considerato umorista sopraffino ed elegante che da sempre racconta la quotidianità che ci circonda con uno sguardo attento, sagace, ironico, ma allo stesso tempo molto penetrante ed incisivo. Artista a 360 gradi, show man a tutto tondo protagonista di monologhi esilaranti e testi irresistibili che da anni porta con successo sia in teatro che in televisione.

Condividi articolo:

Ti potrebbero interessare
In Evidenza

Parte a Napoli “l’Unità mobile di strada”

Rubriche

Non perderti nessuna notizia! Iscriviti alla newsletter settimanale di Giornale Tablò per ricevere tutte le news direttamente sulla tua casella di posta. NO SPAM!

Iscriviti alla newsletter di
Giornale Tablò per non perdere nessuna notizia

Ricevi le notifiche sulla tua casella di posta quando un nuovo articolo viene pubblicato. NO SPAM!

Non invieremo in nessun caso SPAM e non divulgheremo il tuo indirizzo email con terze parti.